logo marianna_edited.jpg

Mi presento, mi chiamo Marianna, Torino mi conosce come MARIANNA DOG TRAINER e sono un'Educatrice Cinofila (apnec-enci).

Lavoro sul territorio piemontese, ma ho iniziato a spostarmi un po' ovunque, perchè negli anni ho riscontrato più funzionale per il miglioramento del cane lavorare a domicilio e nella sua zona di riferimento.

Le problematiche generalmente sono legate all'educazione da impartire al cucciolo, al cane che non ascolta, al cane che tira, al cane che aggredisce, al cane che abbaia, al cane che ha paura, al cane che non riesce a stare da solo.

Ebbene, avere coscienza di “come ragiona e comunica il cane” è fra i primi argomenti che affronto quando incontro una nuova famiglia in difficoltà.

  • Instagram

Il secondo argomento, cruciale, è “di che cosa ha bisogno un cane” per essere davvero felice e quindi collaborativo. In ultimo, argomento di fondamentale importanza e da tenere sempre presente mentre si affrontano le prime due domande, è “quali sono le attitudini, fisiche e caratteriali, della razza che ho scelto”. (Questo riguarda anche il meticcio, in cui coesistono più razze insieme).

A proposito di questo, riporto un esempio che mi tocca da vicino.

Per acquisire maggiori competenze da poter utilizzare nello svolgimento del mio lavoro ho deciso negli anni di allargare la famiglia, come dico io 'portare a casa il lavoro'. E così, ora vivo in un appartamento con i miei tre cani, tutti di razze e con competenze diverse. E' incredibile come ognuno di loro mi abbia aiutata, e mi aiuti tuttora, a capire l'enorme differenza di tempi e di gestione che le loro diversità mi richiedono, perchè come anche noi esseri umani, 'siamo tutti uguali ma anche tutti incredibilmente diversi'.

foto leonardi (302).JPG

Il RR è, per l'appunto, uno dei miei cani, una femmina di nome Pachamama. Pacha ora ha 2 anni, vivere affianco a questo cane è stato un'evoluzione, una crescita continua, un 'incontro magico'. L'affidabilità e la serietà dell'allevamento in cui si sceglie di investire è di estrema importanza. Per questo dopo quasi un anno di ricerche e informazioni ho scelto l'allevamento Shona out of Africa, quando ho poi parlato al telefono con la proprietaria/fondatrice Carlotta Battaglia è stato ovvio e indubbio il perchè alla fine quello fosse l'ambiente giusto per me.

Professionalità, antiche e solide linee di sangue, rispetto, etica, amore, coscienza e conoscenza di questi esseri viventi sono ciò per cui mi sono affidata a questa professionista, che nel giro di poco è diventata una delle mie migliori amiche e collaboratrici.

foto leonardi (143)_edited.jpg